top of page

Entro il 31 marzo presentazione del Bilancio di Massa


Gli impianti di verniciatura mobili, verniciatura oggetti in metallo e verniciatura plastica e vetroresina che generano emissioni in atmosfera autorizzati in deroga ai sensi del D.Lgs. 152/06 art. 272 comma 2 – ovvero gli impianti con autorizzazione ordinaria AUA titolo aria ex art. 269 D.Lgs. 152/06 che lo prevedono espressamente, devono predisporre ed inoltrare all’autorità competente entro il 31 marzo il prospetto riportante il bilancio di massa dei prodotti in uso.

Di seguito si riportano i riferimenti degli allegati tecnici citati:

  • allegato tecnico n. 7 Verniciatura, laccatura, doratura di mobili ed altri oggetti in legno con consumo massimo teorico di solvente non superiore a 15 tonnellate/anno

  • allegato tecnico n. 8 Verniciatura di oggetti vari in metalli o vetro con utilizzo complessivo di materie prime aventi contenuto di solventi inferiore a 5 tonnellate/anno

  • allegato tecnico n. 33 Verniciatura di oggetti vari in plastica e vetroresina con utilizzo complessivo di materie prime aventi contenuto di solventi inferiore a 5 tonnellate/anno

Il bilancio di massa compilato conformemente ai criteri sarà spedito al Dipartimento ARPA competente per territorio in modalità telematica.


Gli addetti Ambiente e Sicurezza presso sono a disposizione per chiarimenti e per la predisposizione dei documenti (ambiente@apaconfartigianato.it )

Comments


bottom of page