top of page

Ecco le prossime scadenze ambientali



Bilancio Di Massa > 31 Marzo 2024

I gestori di impianti che generano emissioni in atmosfera autorizzati in deroga ex art. 272 comma 2 D.Lgs 152/06 allegati tecnici n. 7, 8, 33 della DDS Regione Lombardia 6 agosto 2009 n. 8213, devono predisporre e inoltrare all’autorità competente (tramite il canale AUA Point) il prospetto riportante il bilancio di massa dei prodotti in uso contenete COV (es. prodotti vernicianti, catalizzatori, diluenti e solventi organici per la pulizia delle attrezzature).

Copia della documentazione trasmessa dovrà essere conservata unitamente alla documentazione che autorizza l’impianto.

Allegati interessati:

  • allegato tecnico n. 7: Verniciatura, laccatura, doratura di mobili ed altri oggetti in legno con consumo massimo teorico di solvente non superiore a 15 tonnellate/anno

  • allegato tecnico n. 8 Verniciatura di oggetti vari in metalli o vetro con utilizzo complessivo di materie prime aventi contenuto di solventi inferiore a 5 tonnellate/anno

  • allegato tecnico n. 33 Verniciatura di oggetti vari in plastica e vetroresina con utilizzo complessivo di materie prime aventi contenuto di solventi inferiore a 5 tonnellate/anno

 

Piano Gestione Solvente > 31 Marzo 2024

I gestori di impianti che generano emissioni in atmosfera autorizzati in regime ordinario ex art. 269 D.Lgs. 152/06 (Provvedimento AUA) svolgenti attività che rientrano nel campo di applicazione dell’art. 275 come definito in allegato III della parte V, sono tenuti all’elaborazione ed invio del piano di gestione solventi con le modalità previste dal provvedimento autorizzativo. Il canale di trasmissione è il portale AUA Point

 

Trasmissione Analisi Di Autocontrollo > 31 Marzo 2024

I dati degli autocontrolli annuali riferiti alle emissioni in atmosfera dovranno essere inseriti secondo le scadenze previste nelle autorizzazioni e comunque entro il 31 marzo dell’anno successivo tramite portale AUA Point a quello del periodo monitorato.

Stesso adempimento è previsto per le analisi riferite alle Emissioni diffuse da lavorazioni meccaniche (All. 32 attività in deroga), analisi di messa a regime e relativa relazione

 

Piano gestione solventi Pulitintolavanderie > 30 aprile

Tutte le lavanderie a secco devono predisporre il Piano Gestione Solventi da conservare unitamente alla domanda di autorizzazione alle emissioni in atmosfera e a disposizione degli organi di vigilanza in caso di controllo.

 

Pagamento Diritti Annuali All’albo Per Trasporto Rifiuti C/Proprio > 30 Aprile

Sul portale www.albonazionalegestoriambientali.it nell’area riservata all’Impresa è disponibile il servizio per il PAGAMENTO TELEMATICO dei diritti annui.

Non è possibile pagare con altre modalità, se non con carta di credito.

Il mancato pagamento del diritto annuale comporta la sospensione d’ufficio dell’autorizzazione all’attività di trasposto rifiuti e l’eventuale applicazione delle relative sanzioni in caso di controllo da parte degli Organi di Vigilanza.

 

Mud 2024 – Scadenza Da Definire

In attesa della pubblicazione del decreto, seguiranno aggiornamenti.

 

Contatta il tuo referente Ambiente e Sicurezza per procedere con gli adempimenti

Comments


bottom of page