top of page

Autotrasporto: Svizzera, aggiornamento tariffe calcolo pedaggio mezzi pesanti dal 1° Luglio


Il prossimo primo luglio entrerà in vigore la modifica dell'ordinanza sul traffico pesante, adottata il 20 gennaio 2021 dal Consiglio federale , che prevede l'aumento, con effetto dal 1° luglio 2021, della tassa commisurata alle prestazioni (TTPCP) per i modelli di autocarri meno recenti.

Questa misura intende potenziare ulteriormente la politica di trasferimento del traffico su rotaia e la protezione ambientale in particolare delle aree alpine. La sostanziale differenza consiste nel declassamento dei mezzi pesanti delle classi Euro IV ed Euro V dalla categoria TTPCP intermedia a quella più costosa; andando de facto ad abolire la categorie “intermedia” classificando i mezzi in due sole categorie fiscali (Euro6 Vs. vetusti)

Si procederà inoltre alla soppressione dello sconto del 10 per cento applicato dal 2011 per i veicoli Euro II ed Euro III dotati di filtro antiparticolato.

A dicembre 2020 il Comitato misto dell'Accordo sui trasporti terrestri Svizzera-UE ha acconsentito al relativo adeguamento della TTPCP con effetto dal 1° luglio 2021, mentre dal canto suo il Consiglio federale ha adottato le necessarie modifiche all'ordinanza sul traffico pesante

Di seguito il prospetto riassuntivo la tariffa è da intendere centesimi di franchi per Tonnellata per Km percorso


Comentários


bottom of page