top of page

Online la mappa del Natale Artigiano: ecco le botteghe dove acquistare prodotti dolciari


Ma dove si comprano i veri dolci natalizi degli artigiani? Apa Confartigianato Milano Monza e Brianza prova a dare una risposta con la mappa di “Natale Artigiano”, una guida online per orientarsi e scegliere in queste feste i veri prodotti artigianali. Si tratta di una piantina digitale di facile accesso che riassume alcune delle botteghe artigiane del territorio specializzate nella produzione di dolci, cibi e bevande natalizie.

Si va dal classico panettone artigianale, fino a pandori, dolci ripieni, panettoni salati, ma c’è spazio anche per prodotti speciali come birre artigianali, caffè e vini natalizi. Nella mappa i territori di Monza e Brianza e Milano Metropolitana su cui opera Apa Confartigianato, l’associazione di rappresentanza della micro, piccola e media impresa aderente a Confartigianato Imprese.


“Nel settore del food un prodotto di qualità si riconosce immediatamente – commenta Tatiana Moreschi, presidente degli alimentaristi di Apa Confartigianato. – Le feste sono l’occasione per portare sulla nostra tavola prodotti ben fatti, preparati a regola d’arte, in grado di far emergere le materie prime di qualità. Aderiamo come imprenditori con piacere a questa iniziativa e invito tutta la categoria che rappresento a fare lo stesso: è un buon modo per “mettersi in vetrina” e anche dare valore al nostro lavoro, fatto di cura, passione, sostenibilità, ricerca”.


LA MAPPA – La mappa è consultabile al seguente link. Cliccando sulle icone con il panettoncino riportate sulla mappa, gli utenti potranno scoprire le botteghe artigiane che hanno aderito all’iniziativa ed essere rindirizzati alle rispettive pagine internet. La piattaforma è costruita anche con un link diretto a maps, per permettere di impostare rapidamente il tragitto più breve per arrivare. Il lancio ufficiale della piattaforma avviene oggi, 7 dicembre, ma è possibile per le imprese segnalare la propria attività a a.micheli@apaconfartigianato.it per tutto il mese di dicembre; tutte le richieste verranno verificate e quelle con esito positivo verranno aggiunte alla piattaforma.


LA CAMPAGNA – “Natale Artigiano” si inserisce nel solco delle attività di “Acquistiamo locale”, la campagna di Confartigianato Imprese che invita a regalare e a regalarsi doni che esprimono il valore artigiano made in Italy, caratterizzato dal gusto per il bello, il buono e il ben fatto dei tanti, diversi territori del nostro Paese. “Acquistiamo locale” è un modo per valorizzare il lavoro delle imprese, è la scelta consapevole, responsabile e sostenibile per rinsaldare il rapporto di fiducia tra imprenditori e cittadini nelle comunità.


I DATI - Le feste di Natale fanno impennare la spesa degli italiani che quest’anno, a dicembre, raggiungerà il valore di 24,4 miliardi, vale a dire il 28,3% in più della media annuale. Quasi due terzi degli acquisti, pari a 15,9 miliardi, saranno dedicati ad alimentari e bevande. È la previsione elaborata da Confartigianato Imprese secondo la quale nei consumi natalizi del 2023 spiccheranno quelli che puntano sulla tipicità, sull’identità territoriale, sull’unicità e qualità di prodotti e servizi. A livello regionale, Confartigianato stima che si spenderà di più in acquisti natalizi in Lombardia con 4,3 miliardi di euro (17,5% del totale nazionale). Seguono il Lazio con 2,4 miliardi, il Veneto (2 miliardi), la Campania (1,9 miliardi), l’Emilia-Romagna (1,9 miliardi), la Sicilia (1,9 miliardi), il Piemonte (1,9 miliardi), la Toscana (1,5 miliardi), la Puglia (1,4 miliardi). Operano nel settore 71mila imprese artigiane per un totale di 266mila addetti.

bottom of page