top of page

Nuovo modello di formulario di trasporto dei rifiuti derivanti da manutenzione fognaria


Nuovo modello di formulario di trasporto dei rifiuti derivanti da manutenzione fognaria: parere del Ministero della Transizione Ecologica (MiTE)

Facendo seguito alle precedenti comunicazioni sul tema, vista l’entrata in vigore di oggi 1° luglio 2022 del nuovo modello di formulario per i rifiuti in oggetto, si invia in allegato il parere che la Direzione per l’Economia Circolare del MiTE ha rilasciato oggi al Presidente dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali.

Il 18 maggio scorso, l’Albo per quanto di propria competenza, aveva richiesto alla Direzione di esprimersi circa l’obbligatorietà di utilizzo del nuovo modello unico di cui all’art. 230, comma 5 del D.Lgs 152/06, oggetto di diverse delibere dell’Albo nazionale. Oggi, giorno di entrata in vigore del nuovo modello il MITE si è espresso con la nota in allegato, come segue: “Il modello dovrà essere sempre tenuto in sostituzione del formulario di cui all’articolo 193, comma 1, del Dlgs 152/2006 per il trasporto dei citati rifiuti dal luogo dove viene effettuata l’attività di pulizia manutentiva sino all’impianto di recupero/smaltimento oppure sino al deposito temporaneo del produttore medesimo.” Da ieri, le imprese hanno ricevuto comunicazione dall’Albo che avrebbero potuto cominciare a generare, vidimare e compilare on line i nuovi modelli in vista del loro utilizzo dalle 24:00 di ieri. Nelle ultime 24 ore, 900 aziende hanno generato, vidimato e compilato più di 20.000 modelli unici che da oggi si possono utilizzare per il trasporto dei rifiuti da manutenzione fognaria con le modalità stabilite dal parere del MITE in allegato.

Scarica la nota del Mite


Riscontro DG ECI - criticità articolo 230 c. 5 (003)
.pdf
Download PDF • 173KB

Комментарии


bottom of page