MODA_ Confartigianato Moda guida la ripartenza della filiera del Made in Italy


Il comparto manifatturiero della moda è stato il più colpito dalla crisi generata dal Covid-19. L’intera filiera italiana ha subito una battuta d’arresto tale da mettere in discussione la produzione di quattro stagioni e dei relativi appuntamenti nazionali ed internazionali. Per questo motivo, Confartigianato Moda, da sempre in prima linea al fianco delle micro, piccole e medie imprese di settore, continua ad esplorare accordi e progetti per la ripartenza della filiera.

Sulla scia della storica partnership con White, la più importante filiera della moda donna contemporary, e del protocollo d’Intesa siglato con la Camera nazionale della moda italiana, ponte tra il mondo dell’eccellenza artigiana e i grandi brand, Confartigianato Moda arricchisce l’offerta delle collaborazioni di categoria con l’accordo siglato con Camera Showroom Milano, l’Associazione che riunisce le più importanti showroom multibrand della capitale della moda italiana. La partnership con CSM rappresenta la chiusura di un cerchio nella rappresentatività dell’eccellenza artigiana della moda made in Italy, ora attiva in tutti i livelli della filiera. Il protocollo d’intesa non solo permetterà ai brand artigiani d’eccellenza di essere presenti nei più importanti showroom milanesi, ma attiverà una sinergia finalizzata ad accompagnare le imprese in una serie di passaggi indispensabili a garantire alle nostre produzioni della moda la presenza sui mercanti domestico e internazionale, contemplando anche obiettivi comuni sui temi dell’innovazione digitale della sostenibilità e della formazione imprenditoriale applicata al mercato.

In un momento di incertezza e instabilità del settore, Confartigianato Moda non poteva che fare un passo avanti per compattare il sistema moda nazionale di eccellenza e coordinare tutte le iniziative che possano ridare slancio alla produzione e promozione del made in Italy. Innovazione, internazionalizzazione, sostenibilità e formazione come direttrici indispensabili per il rilancio di un comparto essenziale per il PIL del nostro paese” ha dichiarato con soddisfazione Fabio Petrella, Presidente di Confartigianato Moda, presentando il nuovo accordo di partnership.

Siamo orgogliosi ed entusiasti di iniziare questa partnership tra Camera Showroom Milano, l’Associazione di categoria indipendente che rappresenta le showroom milanesi più prestigiose e con una maggiore vocazione all’internazionalizzazione, e Confartigianato Imprese che ci darà l’opportunità di offrire il nostro contributo per sostenere le aziende artigiane che rappresentano l’eccellenza del made in Italy nel mondo. Un patrimonio unico che abbiamo il dovere di salvaguardare in quanto fiore all’occhiello del nostro paese”. Questo il commento di Gigliola Maule, Presidente di Camera Showroom Milano, che ha poi sottolineato come “con questo importante progetto, potremmo salvaguardare migliaia di posti di lavoro e rilanciare la nostra economia grazie alla creazione di un unico sistema integrato in cui il mondo reale e quello digitale convivono”.

News recenti
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Milano - Viale Jenner, 73

Monza - Viale G.B. Stucchi, 64

email: apa@apaconfartigianato.it

pec: segreteria.apa@servia.telecompost.it

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158