top of page

Internazionalizzazione: modifiche condizioni finanziamenti L.394 SACE-SIMEST


SACE-SIMEST ha deliberato ieri delle sostanziali modifiche ai finanziamenti della legge 394 dedicati all’internazionalizzazione di impresa. Tali modifiche, tutt’ora passibili di ulteriori modifiche, sono principalmente:


Nuove Condizioni:

  • fino al 31.12.2021, la quota di co-finanziamento a fondo perduto potrà essere riconosciuta fino al limite del 25% dell’importo totale del prestito richiesto, tenuto conto delle risorse disponibili e dell’ammontare complessivo delle domande di finanziamento presentate nei termini e secondo le condizioni stabilite dal Comitato agevolazioni; a fronte del 40% previsto precedentemente

  • per le operazioni di Patrimonializzazione non sarà più disponibile il fondo perduto; a fronte del 40% previsto precedentemente

Conto corrente dedicato:

ai fini dell’ammissibilità delle spese sostenute nel periodo di realizzazione dell'iniziativa, le imprese richiedenti dovranno aprire un conto corrente dedicato al/ai finanziamento/i accordato/i da SIMEST. Tale conto dovrà essere utilizzato per l’erogazione del finanziamento e per tutti i relativi movimenti in entrata e uscita. Sarà possibile indicare i riferimenti del conto corrente dedicato (i.e. IBAN e il contratto di apertura del conto) attraverso il Portale.

Destinatari:

Le misure Patrimonializzazione, TEM ed E-Commerce sono riservate esclusivamente alle società di capitali (srl ed spa); in precedenza la sola misura di patrimonializzazione era riservata a queste società.


In allegato trovate la scheda aggiornata delle misure di finanziamento


Vi terremo aggiornati su eventuali modifiche ulteriori, ricordando che siamo a disposizione per assistervi nelle richieste di finanziamento che saranno aperte dal 3 Giugno prossimo.

Comments


bottom of page