top of page

Il gruppo giovani di Apa Confartigianato alla scuola Regina Mundi di Milano

Salgono in cattedra i giovani imprenditori di Apa Confartigianato. Martedì 15 novembre Francesco Figini per FIGINI (Settore Arredamento), Carlo Cazzaniga per C&G Factory (Settore Imbottiti), Simone Zanotti per 3D Store (Settore Stampa 3D) e Davide Galimberti per Overdrive (Settore Abbigliamento) sono stati alla scuola Regina Mundi di Milano per un incontro con le classi terze (3 classi, circa 75 ragazzi). Obiettivo, parlare – accorciando le distanze – di che cosa vuol dire essere oggi un imprenditore artigiano.


“Il tema era l'orientamento, quindi ognuno di noi ha raccontato ai ragazzi il proprio percorso, del fatto che alla loro età anche noi ci sentivamo spaesati e non sapevamo cosa fare in futuro – spiega Francesco Figini, Presidente del gruppo Giovani Imprenditori Confartigianato Lombardia. - Abbiamo raccontato il nostro percorso, le difficoltà che abbiamo superato, di cosa ci occupiamo ora, il come e il perché lo facciamo. Dai ragazzi e dalle ragazze presenti sono arrivate tantissime domande: è stata un’esperienza molto bella, sicuramente da ripetere. E’ importante accorciare la distanza tra scuola e mestieri e incontri come questo possono essere importanti per raccontare come il mestiere dell’artigiano stia cambiando e si stia trasformando, diventando attrattivo - io spero - anche per le generazioni più giovani”.



Kommentare


bottom of page