top of page

Criteri Ambientali Minimi (CAM) per le forniture di prodotti tessili


Il Ministero dell’Ambiente e della sicurezza Energetica ha pubblicato il 23 marzo scorso in Gazzetta Ufficiale il Decreto del 07 febbraio 2023 concernente “ Criteri ambientali minimi (CAM) per le forniture e il noleggio di prodotti tessili ed il servizio di restyling e finissaggio di prodotti tessili”. Sono inclusi nell’ambito di applicazione dei presenti CAM i seguenti prodotti tessili:

  1. Abbigliamento e accessori tessili: abbigliamento e accessori costituiti per almeno l’80%in peso da fibre tessili tessute, non tessute o a maglia;

  2. Tessuti per interni, inclusa la teleria e la biancheria piana: i prodotti tessili per uso interno costituitisi per almeno l’80% in peso da fibre tessili tessute, non tessute o a maglia;

  3. Elementi non fibrosi: i prodotti intermedi incorporati nell’abbigliamento e negli accessori tessili e nei tessuti per interni, comprese le cerniere, i bottoni e altri accessori, nonché le membrane, i rivestimenti e laminati.

Sono specificatamente altresì inclusi nell’ambito di applicazione anche le mascherine filtranti, non monouso, prodotte e acquisite per far fronte all’emergenza sanitaria.

Non sono inclusi nel gruppo di “prodotti tessili”:

- Prodotti destinati ad essere smaltiti dopo un unico uso;

- I tessuti che fanno parte di strutture destinate all’uso esterno.

bottom of page