top of page

Contrattazione Collettiva: Area Legno -Lapidei e Alimentazione – Panificazione




CCNL LEGNO E LAPIDEI

Il 15 marzo u.s. tra Confartigianato Legno e Arredo, Confartigianato Marmisti, CNA Produzione, CNA Costruzioni, Casartigiani, CLAAI e le organizzazioni sindacali dei lavoratori Feneal – Uil. Filca – Cisl, Fillea – Cgil è stato sottoscritto il verbale contenete le tabelle retributive complete per tutti i livelli di inquadramento del CCNL Area Legno e Lapidei rinnovato lo scorso 05 marzo 2024; nell’ambito della medesima impresa sono stati chiariti alcuni aspetti applicativi relativi all’erogazione dell’importo una tantum (accordo in calce scaricabile).


CCNL AREA ALIMENTAZIONE – PANIFICAZIONE, Imprese non artigiane del settore alimentare che occupano fino a 15 dipendenti


Il 15 marzo u.s. tra Confartigianato Alimentazione, CNA Agroalimentare, Casartigiani, CLAAI e le organizzazioni sindacali dei lavoratori FLIA- CGIL FAI-CISL, UILA-UIL, è stato stabilito un adeguamento economico dei minimi retributivi per i lavoratori dipendenti delle imprese NON ARTIGIANE fino a 15 dipendenti a cui si applica la parte II del CCNL in oggetto. L’intesa prevede una prima erogazione economica che si applica quindi alle sole imprese industriali e non anche alle imprese che svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande. Con l’intesa le parti sottoscrittrici hanno condiviso di dare esito positivo alla verifica contrattuale relativa al lavoro intermittente (ex art. 59 bis CCNL). Pertanto, la disciplina di tale istituto continuerà ad applicarsi senza vincoli temporali di nessun tipo.

La trattativa per il rinnovo complessivo del CCNL proseguirà secondo il calendario fissato tra le parti nel mese di aprile.

 

Scarica gli accordi


Accordo parte II 15marzo2024 _ Lavoro intermittente (1)
.pdf
Download PDF • 2.09MB

Tabelle CCNL Legno Lapidei 15marzo2024
.pdf
Download PDF • 3.68MB

Komentarze


bottom of page