top of page

Confartigianato e CSM per le imprese artigiane con il workshop Artisanal Evolution


Confartigianato Imprese punta sulle fiere e gli incontri B2B per supportare le imprese associate nella ripresa post-Covid19. Per questo motivo, lo scorso 28 ottobre, gli spazi espositivi di via Friuli 26 a Milano hanno ospitato il workshop Artisanal Evolution, l’evento B2B per la promozione e lo sviluppo delle competenze necessarie alla valorizzazione delle produzioni artigianali italiane di qualità. Le aziende associate a Confartigianato Moda che hanno partecipato al workshop hanno avuto la possibilità di esporre in presenza le loro migliori produzioni, con i pezzi più rappresentativi dei loro archivi in un ambiente allestito come un vero e proprio salone espositivo, in modo da facilitare l’incontro e il matching fra le aziende e i più importanti showroom milanesi che fanno capo a CSM avendo la possibilità di instaurare nuovi rapporti di lavoro.

In un momento estremamente delicato di ripartenza che il sistema moda nazionale deve assolutamente cavalcare, abbiamo voluto mettere in campo, in sinergia con CSM, una vera piattaforma fisica di promozione delle nostre micro e piccole imprese – ha commentato il Presidente di Confartigianato Moda, Fabio PietrellaUn contenitore di nuove idee, di condivisione, di formazione e di progettazione di attività innovative, nella produzione e nella distribuzione del fashion system. Inorgoglisce aver coinvolto, finalmente in presenza, 50 imprese della moda provenienti da tutto il territorio nazionale, con un approccio positivo e una visione al futuro moderna nelle strategie di mercato e nel design ma allo stesso tempo tradizionale nella qualità e nella filosofia del prodotto. Gli ottimi feedback ricevuti dalle aziende partecipanti e dalle showroom milanesi più rappresentative, sono indicazioni chiare su quanto queste iniziative siano elemento essenziale su cui investire nel prossimo futuro e Confartigianato Imprese proseguirà a coordinare la filiera moda del Made in Italy per una sempre più efficace ripartenza”. Lo scopo dell’iniziativa, organizzata da Confartigianato Moda nell’ambito dell’accordo sottoscritto con CSM, è quello di essere un incubatore per le imprese dell’Abbigliamento e Accessori moda e l’appuntamento del 28 ottobre è stata solo la prima tappa di una serie di iniziative da scaricare a terra da qui ai prossimi mesi.

Comentarios


bottom of page