top of page

CCNL Metalmeccanica, Oreficeria, Odontotecnica – Aziende artigiane



Confartigianato Imprese, le altre associazioni di categorie e CGIL, CISL e UIL hanno stabilito l’erogazione di un Acconto su Futuri Aumenti Contrattuali  (AFAC) a favore di tutti i dipendenti che applicano il CCNL Area Meccanica.

La corresponsione dell’AFAC avverrà in due tranches:


  • La prima tranche, decorrente dal 1° dicembre 2023, sarà erogata con il cedolino di competenze di Gennaio 2024 ad eccezione dei dipendenti cessati nel mese di dicembre 2023;

  • La seconda tranche verrà corrisposta a partire dal 1° Aprile 2024;


In relazione alla prima tranche è stato stabilito che essa avrà incidenza sul rateo della tredicesima mensilità di competenza del 2023 e dovrà essere riconosciuta anche sulla mensilità di dicembre 2023.

Entrambi gli importi saranno erogati con il cedolino di competenza gennaio 2024. Riguardo ai criteri di erogazione dell’AFAC si precisa che agli apprendisti si applicano le percentuali di calcolo vigenti al momento dell’erogazione e che, nei confronti dei lavoratori part – time, il riconoscimento dell’acconto avviene con il criterio della proporzionalità.

Di seguito, tabelle con gli importi AFAC, suddivisi per settore e livello.

Gli addetti del servizio paghe rimangono a disposizione per eventuali chiarimenti.

Comments


bottom of page