Rinnovato il ccnl delle imprese artigiane e delle Pmi


E’ stato firmato il 27 febbraio da Confartigianato Comunicazione, dalle altre Organizzazioni artigiane e dai Sindacati di categoria l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dell’area comunicazione. L’intesa riguarda 100.000 imprese con circa 300.000 addetti. Per la parte economica e per quanto riguarda i dipendenti delle imprese artigiane, l’accordo prevede un aumento retributivo mensile riferito al 4° livello (operaio specializzato) pari a 48 euro a regime. Per i dipendenti delle imprese industriali e di servizi, l’aumento è di 58 euro a regime per il 4° Livello. Inoltre sarà erogata, in due tranches, una somma ‘una tantum’ pari a 150 euro lordi. L’accordo recepisce le novità normative previste dal Jobs Act per ciò che concerne la disciplina contrattuale dell’apprendistato professionalizzante, del part-time e del contratto a tempo determinato. In particolare sono stati aumentati i limiti quantitativi per il ricorso ai rapporti a termine e il monte ore annuo della flessibilità (ex art. 30 del CCNL) è stato portato a 144 ore. Per la prima volta il contratto regola una particolare disciplina del contratto a termine “per il reinserimento al lavoro”, di durata fino a 24 mesi, che riguarda soggetti con più di 29 anni, lavoratori disoccupati o lavoratori svantaggiati. Soddisfazione da Confartigianato Comunicazione che sottolinea che l’accordo, nell’ambito del nuovo modello contrattuale dell’artigianato e delle piccole imprese, rappresenta una tappa significativa per la piena rappresentanza del settore e consente alle imprese il migliore collocamento delle risorse umane, utilizzando le disposizioni previste dal Jobs Act, per meglio rispondere alle nuove sfide del mercato”.


News recenti
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158