top of page

Registro Unico Veicoli Fuori Uso : Nuove procedure digitali




Con riferimento al registro Unico  dei veicoli fuori Uso, richiamiamo le principali novità introdotte dalla normativa in particolare dal Decreto 018Ministero Infrastrutture e Trasporti del 12/02/2024 che ha stabilito le nuove procedure per la gestione dello stesso registro.

Il registro è finalizzato a:

  • Raccogliere i dati relativi ai veicoli fuori uso iscritti al PRA e non iscritti al PRA;

  • Consentire la generazione di un Certificato di Rottamazione del veicolo, numerato secondo una sequenza alfanumerica progressiva unica nazionale per i soli veicoli iscritti al PRA, una ricevuta digitale di Presa in Carico;

  • Rendere disponibile ai diversi utenti e sulla base delle specifiche competenze, le funzioni di consultazione e gestione del Registro per le fasi di ritiro , conferimento, presa in carico e rottamazione del veicolo, integrandosi, ove necessario, con le procedure informatiche e i sistemi esistenti.

  • La gestione del Registro dei veicoli fuori uso si basa su tre sistemi:

  • Un sistema di accreditamento destinato a demolitori e concessionari che consente agli utenti di registrarsi sul portale dell’automobilista. L’Accreditamento è effettuato mediante accesso con SPID personale, all’applicazione web raggiungibile al seguente link: https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portaleautomobilista/home . Sul medesimo Portale è resa disponibile anche la relativa manualistica.

  • Un’applicazione che consente ai soggetti accreditati di accedere al registro per gestire i veicoli da radiare (presa in carico del veicolo, rottamazione, radiazione etc), disponibile sul portale del Trasporto al seguente link: https://www.ilportaledeltrasporto.it

  • Una integrazione tra demolitori e documento unico che consente la radiazione dei veicoli fuori uso iscritti al PRA.

 

Fino al 06 giugno 2024 rimane obbligatorio il registro cartaceo ma è possibile affiancare – in via facoltativa- anche la procedura su registro telematico.

 

Dal 07 giugno 2024 cessa il doppio regime e diventa obbligatorio l’utilizzo del Registro telematico.

Scarica il decreto

Decreto_Dirigenziale_018 del 12-02-2024
.pdf
Scarica PDF • 241KB

Comments


bottom of page