top of page

Le piccole imprese di Confartigianato conquistano gli appassionati al Sigep di Rimini


Si conclude a Rimini la 43° edizione del Sigep, l’appuntamento realizzato da IEG – Italian Exhibition Group che negli anni ha acquisito fama e riconoscimento a livello internazionale con un incoming di oltre 200mila visitatori. Quest’anno sono stati 950 gli espositori, tra cui l’importante presenza di Confartigianato Alimentazione che, con uno stand adibito a laboratorio, ha messo in luce la maestria e le capacità dei propri artigiani.

Il Sigep ha ospitato un fitto calendario di dimostrazioni ha dato la possibilità ai visitatori di ammirare le preparazioni più tradizionali in gelateria, pasticceria e cioccolateria fino a quelle più originali ed innovative. I protagonisti delle demo sono stati sia i dirigenti della categoria Confartigianato Imprese Alimentazione Dolciario, sia le aziende del territorio di Rimini, che grazie allo spazio Confartigianato hanno potuto mettere in scena le proprie abilità artigiane.

Il Presidente di Confartigianato Marco Granelli, in visita allo stand Confartigianato commenta: “Da sempre partecipiamo con grande entusiasmo a questo evento, quest’anno lo facciamo ancora di più perché vogliamo dare un segnale di ottimismo, di fiducia e soprattutto di ripartenza per il settore. Confartigianato Alimentazione è un testimone fondamentale dell’artigianato, perché valorizza la qualità e l’unicità dei prodotti. Qui al Sigep abbiamo potuto ammirare dei veri artisti, coloro che fanno la differenza e su cui noi puntiamo per una reale valorizzazione del Made in Italy”.

Positive anche le parole del Presidente di Confartigianato Alimentazione Massimo Rivoltini: “Finalmente ripartiamo e finalmente questa importante manifestazione che è il Sigep riparte. Confartigianato quest’anno ha mostrato una forte presenza, sia come associazione che come categoria. Questo grande stand è stato palco di persone, storie e prodotti che mostrano positività e ottimismo. Noi ci siamo, performiamo e vogliamo mostrare il dinamismo dei nostri artigiani con una forte fiducia verso il futuro”.

L’impegno di Confartigianato Imprese si è mostrato, oltre che nel sostegno alle imprese, nella lotta agli sprechi. Nella giornata conclusiva della manifestazione infatti sono stati donati più di 50 kg di prodotti in beneficenza, grazie al progetto “Sigep Solidale”, che si impegna grazie al prezioso supporto dei volontari a distribuire generi alimentari alla Caritas e alla Comunità papa Giovanni XXIII di Rimini.

bottom of page