INCENTIVO SI LOMBARDIA: misura di ristoro a fondo perduto a sostegno alle microimprese lombarde


Misura di ristoro a fondo perduto a sostegno alle microimprese lombarde e ai lavoratori autonomi con partita iva non iscritti al Registro delle imprese


Con una dotazione finanziaria di 54,5 milioni di euro, con la presente misura viene riconosciuto un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo, da minimo 1.000 e fino a 2.000 euro per impresa, e senza vicolo di rendicontazione delle spese connesse.

Possono beneficiare dell’iniziativa le microimprese, aventi sede operativa in Lombardia e rientranti tra le attività con codice primario di cui alle tabelle allegate, e i lavoratori autonomi con partite Iva individuali, che nel periodo marzo-ottobre 2020 hanno registrato un calo di fatturato di almeno un terzo rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Per le microimprese le domande per accedere al contributo potranno essere presentate dal 23 novembre 2020, secondo un calendario che prevede l’apertura di 7 finestre dedicate a filiere e gruppi specifici di beneficiari.

Tutte le finestre si chiuderanno il 27 novembre, salvo esaurimento della dotazione finanziaria.

Per partite IVA Individuali senza iscrizione al registro imprese le finestre saranno attivate dall’11 al 15 gennaio 2021.


Come presentare la domanda


L’assegnazione del contributo avverrà con procedura automatica secondo l’ordine cronologico di invio della domanda

Di seguito la procedura per la presentazione della domanda:


Per presentare domanda serve un profilo attivo su http://www.bandi.regione.lombardia.it


Per attivare il profilo è necessario avere il dispositivo di firma digitale (smart card o business KEY)

- registrarsi (fase di registrazione) per avere le credenziali di accesso a Bandi On Line

- inserire i dati personali richiesti

- attendere la validazione (fino a 16 ore lavorative, a seconda della modalità di registrazione e profilazione utilizzata).

La verifica dell’aggiornamento e della correttezza dei dati forniti nel profilo è ad esclusiva cura e responsabilità del richiedente.


Nel si fosse già registrati è necessario verificare la correttezza delle seguenti informazioni:

- Data inizio attività

- Data costituzione

- Descrizione codice ateco primario

- Codice fiscale del legale rappresentante

- Cognome del legale rappresentante

- Nome del legale rappresentante legale

- Natura giuridica

- Partita IVA.

Per accelerare l’iter è prevista L’autocertificazione.

Per la presentazione della domanda è necessario inserire il codice IBAN su cui Regione effettuerà il

bonifico.


Le domande per accedere al contributo da parte delle microimprese potranno essere presentate

dal 23 novembre 2020 al 27 novembre 2020 secondo il calendario allegato.

Le domande di contributo per entrambi gli Avvisi dovranno pervenire esclusivamente in modalità

telematica con firma digitale: piattaforma bandi on line di regione Lombardia.

Scarica la tabella descrittiva contributi

Tabella descrittiva contributi
.pdf
Download PDF • 4.38MB

News recenti
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Milano - Viale Jenner, 73

Monza - Viale G.B. Stucchi, 64

email: apa@apaconfartigianato.it

pec: segreteria.apa@servia.telecompost.it

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158