top of page

Dal 1° luglio fine tutela per le piccole imprese per la fornitura dell'energia elettrica

Inizia il meccanismo graduale di fine tutela per le piccole imprese per la fornitura dell’energia elettrica. Dal 1° luglio tutte le piccole imprese e alcune micro imprese che ancora non hanno scelto un fornitore nel mercato libero dell’energia elettrica saranno assegnate al fornitore ‘a regime’. Il servizio, secondo quanto previsto da ARERA, (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente) viene erogato da venditori, garantendo ai clienti la continuità della fornitura. I venditori invieranno una comunicazione con le condizioni economiche e contrattuali previste per i prossimi 3 anni. In qualsiasi momento è possibile scegliere un contratto dal mercato libero dell’energia elettrica. Il Sistema Confartigianato da anni ormai con il suo consorzio Cenpi, aiuta le imprese a cambiare fornitore sul mercato libero, negoziando le migliori condizioni con fornitori selezionati ed affidabili.

Per informazioni, rivolgiti in Associazione.


Comments


bottom of page