Il 21 giugno il flashmob delle imprese “La citta’ riparte”

16/06/2020

 

Ripartire. Ricominciare. Riaprire.

 

Sono queste le parole d’ordine che sostengono la volontà dei tanti imprenditori, piccoli artigiani e commercianti, impegnati in queste settimane a immaginare che tratti acquisterà la propria attività post Covid 19. Ognuno ha la sua storia e sta lavorando per comprendere come portare avanti il proprio patrimonio aziendale in un futuro che non sarà la semplice continuazione del pre-emergenza, ma tutti sono accumunati dalla stessa energia e dalla determinazione a non mollare.

 

Una spinta morale che si trasformerà in un gesto simbolico con il coinvolgimento delle imprese produttive e commerciali della città, invitate a testimoniare la propria presenza e vitalità.

 

Il Presidente di APA Confartigianato Imprese della sezione di Cesano Maderno, Paolo Rastellino, insieme al Sindaco della città, Maurilio Longhin, e all’Assessore Attività Produttive, Irene Romanò, promuovono una speciale iniziativa, rivolta a tutte le attività della città, invitandole a trovarsi (nel rispetto delle norme e del distanziamento sociale)

 

IL 21 GIUGNO ALLE ORE 11 AL FLASH MOB “La città riparte”

 

Nel centro della città verrà installato un grande pannello con il perimetro grafico di Cesano, sul quale ogni attività potrà stringere una vite come gesto simbolico della volontà di riprendere con forza la propria attività, superando questo difficile momento, e continuare a vivere.

 

«Ogni vite rappresenta una goccia utile e necessaria per formare - assieme a tutte le altre - un grande lago di resilienza – spiega Paolo Rastellino, Presidente della sezione cittadina di Confartigianato – Per questo domenica 21 giugno ogni impresa apporrà la propria vite sul pannello, unitamente al logo dell’azienda, e verrà creato un Albo d’onore con tutti con tutti i partecipanti all’iniziativa. Il pannello verrà esposto in un luogo pubblico a memoria di questo particolare periodo storico e di chi si è impegnato a non mollare».

 

«Questa iniziativa ha un grande valore perché testimonia il coraggio e l’impegno delle nostre imprese per ripartire. La vite rimanda alla nostra identità di territorio operoso, che ama il lavoro e che non si arrende, neppure di fronte a una sfida economica difficile come quella che stiamo affrontando a causa del Coronavirus – spiega Maurilio Longhin, Sindaco di Cesano Maderno – L’Amministrazione Comunale in questi mesi è stata al fianco soprattutto delle piccole realtà, che sono le più esposte alla crisi: artigiani, commercianti, micro e medie imprese. Abbiamo dialogato con le categorie produttive, cercato insieme soluzioni nuove e messo in campo tutto quello che si poteva, dagli sgravi fiscali a interventi per la ripresa economica. Le nostre imprese non sono sole: il Comune è concretamente vicino a imprenditori e lavoratori. Per rialzarsi e ripartire bisogna unire le forze, ed è quello che stiamo facendo anche attraverso momenti simbolici come questo flash-mob che parla della creatività, dell'orgoglio e della straordinaria energia della nostra comunità». 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti

01/07/2020

Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158