top of page

Survey del Politecnico di Milano per il settore manifatturiero del tessile-maglieria Made in Italy


Con.text è un progetto proposto dai gruppi di ricerca Knitdesign.polimi e ImagisLab del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, con la finalitàdi analizzare, comprendere e restituire delle soluzioni orientate dal Design e per connettere i giovani talenti creativi al ricco settore manifatturiero del tessile-maglieria Made in Italy.

Nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), il Governo italianosottolinea l’importanza della creazione, aggiornamento e formazione di competenze specifiche per l’innovazione dell’industria italiana, innestandosi nel rilancio delle politicheattive del lavoro, con l’obiettivo di aggredire ritardi e nodi storici nel rapporto tra formazione e lavoro.

In un panorama industriale che vive un continuo rinnovamento, è inevitabile che nasca l’esigenza concreta di formare nuove figure professionali, non solo in grado di innovare i processi dell’intera filiera della maglieria, ma anche di mantenere uno sguardo vigile sul lavoro manualee tradizionale che rappresenta comunqueil settore. Ciascun territorio ha, nel tempo, sviluppato una propria identità e creato un bacinodi competenze che ne rappresentano le conoscenze sul territorio. Il progetto Con.text nasce con l'obiettivo di attivare un dialogo tra i futuri professionisti e le aziende dei settori comunicazione e marketing, individuando il percorso dell'utente e i principali punti deboli degli stakeholder coinvolti. Lo scopo è quello di avvicinare i giovani talenti formatiin design tessile-maglieria con le impresedel settore, per favorire l’incontro “domanda/offerta” e far nascere occasioni di lavoro fondate sulle giuste competenze e creare occasionidi ricerca per le impresecon l’Università e viceversa.

A tal fine, il Politecnico di Milano ha individuato Confartigianato Imprese come partner per favorire un dialogo con le imprese,ed il primo tassello di questo rinnovato dialogo è la compilazione di una survey per la raccoltaquantitativa dei dati. VI Invitiamo pertanto a partecipare cliccando sul seguente link: https://forms.gle/MNxvzeg4Vk5Eeq1Q8

Comentários


bottom of page