top of page

Confartigianato Motori Formula E:il 13 luglio premiati a Roma i campioni delle monoposto elettriche

Il futuro della mobilità elettrica, sulle piste e sulle strade di tutti i giorni, è protagonista della quinta edizione del Premio Confartigianato Motori Formula E con il quale il 13 luglio Confartigianato premia i campioni dei bolidi elettrici e celebra il profondo legame con gli artigiani specialisti dei motori pronti ad affrontare le sfide tecnologiche green.

Il Premio, promosso dalla Confederazione, da Confartigianato Autoriparazione e e da Confartigianato Apa Milano Monza e Brianza, verrà conferito dai vertici confederali a piloti, team, manager, tecnici, esperti di comunicazione della Formula E nel corso di un evento in presenza organizzato a Roma, presso la sede di Confartigianato. L’iniziativa si svolge nell’imminenza della tappa italiana del Campionato Mondiale ”E-PRIX”in programma nella Capitale il 15 e il 16 luglio.

All’evento interverranno il Presidente di Confartigianato Marco Granelli, il Presidente di Confartigianato Roma Andrea Rotondo, il delegato di Confartigianato Autoriparazione per il settore Gpl Metano Claudio Piazza. Tra i premiati: Alessandra Ciliberti, FIA FormulaE Technical Manager, Maximilian Gunther, pilota Maserati Msg Racing, Edoardo Mortara, pilota Maserati Msg Racing, Giovanni Tommaso Sgro, responsabile di Maserati Corse, Pascal Wehrlein, pilota Tag Heuer Porsche. Inoltre verranno consegnati premi speciale a due imprese associate a Confartigianato.


Comentarios


bottom of page