Rapporto Istituto Superiore di Sanità COVID 19


L'Istituto Superiore di Sanità ha recentemente diramato-tramite la Direzione Generale Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute - importanti indicazioni inerenti alla pandemia, tramite la pubblicazione del Rapporto COVID-19 n.4/21. La pubblicazione tratta: i temi delle varianti virali (e relative misure di prevenzione e protezione), i test diagnostici, l'uso dei DPI e le varianti, il comportamento da tenere da parte delle persone già vaccinate, il caso delcosiddetto paziente che incorra in un "fallimento vaccinale". Inoltre, il Vademecum affronta il tema dei programmi di screening dell'infezione degli operatori sanitari, inclusi quelli delle strutture residenziali socioassistenziali e sociosanitarie, a seguito delle vaccinazioni dei relativilavoratori. Viene poi trattata la tematica della vaccinazione dei "contatti stretti" di un caso conclamato di covid-19, della vaccinazione di soggetto che abbia già avuto tale patologia, la rilevazione del titolo di anticorpi diretti verso la cosi detta proteina spike (S) e la eventuale sorveglianza sanitaria, nel tempo, nei soggetti vaccinati; viene infine trattatol'importante tema delle reazioni avverse ai vaccini

Il Rapporto è disponibile in Allegato alla presente.

Rapporto ISS COVID-19 n. 4_2021
.pdf
Download PDF • 534KB

News recenti
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Milano - Viale Jenner, 73

Monza - Viale G.B. Stucchi, 64

email: apa@apaconfartigianato.it

pec: segreteria.apa@servia.telecompost.it

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158