Il Decreto Legge n.104 del 14 agosto 2020 introduce nuovi interventi anche in materia di Credito e Finanza

04/09/2020

 

Il Decreto Legge n.104 del 14 agosto 2020 recante “Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia” noto come  D.L. AGOSTO , introduce nuovi interventi anche in materia di CREDITO e FINANZA. Gli interventi più significativi sono rappresentati da :

 

  • proroga al 31 gennaio 2021 della moratoria legale straordinaria per le PMI già prevista sino al 30 settembre 2020 dall’art. 56 del DL Cura Italia, che in particolare ha ad oggetto:

a) il pagamento dei mutui a rimborso rateale;

b) il rimborso di prestiti non rateali;

c) le aperture di credito ( fidi-portafogli) a revoca o a scadenza e i prestiti a fronte di anticipi su crediti.

In sintesi per le imprese che hanno già richiesto e ottenuto proroga al 30/9/2020 su operazioni o aperture di credito in base all’articolo del DL di cui sopra , è consentito di prorogare ulteriormente e automaticamente – salvo rinuncia espressa all’intermediario finanziario/banca - la moratoria fino al 31 gennaio 2021.

Per le imprese invece che non si sono avvalse della suddetta 1° moratoria ex art. 56 D.L. CURA ITALIA di Marzo e intendono oggi usufruire della sospensiva possono richiederla all’intermediario/banca di riferimento  entro il 31/12/2020  ( con sospensione sempre fino al 31/01/2021).

Viene inoltre spostato dal 30 settembre 2020 al 31 gennaio 2021, il termine fino al quale sono sospese le segnalazioni a sofferenza alla centrale rischi di Banca d’Italia e ai sistemi privati di informazioni creditizie relative a imprese che abbiano beneficiato della moratoria.

 

  • Altro intervento DL AGOSTO da evidenziare in ambito creditizio è lo stanziamento pluriennale di nuove risorse destinate al Fondo Centrale di Garanzia (  scopo agevolare l’ accesso al credito delle PMI grazie alla maggior garanzia rilasciata dallo Stato) ed  assicurare continuità operativa prorogando alcune delle misure più importanti già introdotte dal DL LIQUIDITA’ di Maggio sulla base dell’adozione Temporary Framework da parte della Commissione Europea.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158