Ritardo del rinnovo delle carte tachigrafiche

03/04/2020

 

Il Ministero dell’Interno ha emanato una circolare inerente ai ritardi nel rilascio e nel rinnovo delle carte tachigrafiche a seguito delle misure di prevenzione e contenimento connesse all'emergenza Covid-19.

In sintesi, Unioncamere ha segnalato che le misure di contenimento dell'emergenza Covid-19 stanno determinando un rallentamento nel rilascio delle carte tachigrafiche, sia a causa di ritardi nei servizi di spedizione e recapito delle stesse, sia per gli impatti che le misure organizzative previste dalle recenti disposizioni hanno nella catena produttiva, causando possibili ritardi nel rilascio delle stesse ai conducenti che abbiano fatto richiesta di rilascio o rinnovo a causa di smarrimento, sottrazione, deterioramento ovvero perché scadute di validità.

Trattandosi di una situazione contingente, al conducente che abbia effettuato le registrazioni manuali come previsto dall'art. 35 del Regolamento UE 165/2014, e che esibisca ricevuta dell'istanza di rilascio o rinnovo con data successiva al 23 febbraio 2020, non dovrà essere applicata alcuna sanzione.

A questo link il testo della circolare
 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158