ULTIMISSIME CORONAVIRUS Negozi chiusi, attività produttive aperte: tutti gli aggiornamenti

12/03/2020

 

l Presidente del consiglio Giuseppe Conte ha annunciato con la conferenza stampa di ieri sera il nuovo Dpcm che introduce ulteriori restrizioni per il contenimento della diffusione del Coronavirus.

Il provvedimento entra in vigore già da oggi e fino al 25 marzo.

Sono sospese tutte le attività del commercio al dettaglio, a esclusione dei punti vendita di generi alimentari e di prima necessità (attiva anche la filiera agroalimentare), le farmacie e parafarmacie, edicole e tabaccai (vedi sotto l’elenco attività).

Stop anche a tutto il settore della ristorazione, mantenendo valida la possibilità di effettuare consegne a domicilio e con l’esclusione delle mense in grado di assicurare la distanza minima di un metro.

Nel comparto artigiano, da sottolineare lo stop a parrucchiere ed estetiste; resteranno aperte lavanderie, pompe di benzina e officine meccaniche, artigiani (idraulici, elettricisti, ecc.).

Aperte banche, assicurazioni, Poste e servizi finanziari sempre con le precauzioni sulla distanza interpersonale di un metro già introdotte nei precedenti decreti.

Restano aperte anche le attività produttive e professionali, con la regola di massimizzare lo smart working, le ferie e i congedi e di sospendere l’attività nei reparti non indispensabili; dovranno essere garantite misure di sicurezza, dispositivi di protezione e limitazioni ai contatti tra gli addetti.

 

Restano aperti:

  • Ipermercati

  • Supermercati

  • Discount di alimentari

  • Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari

  • Prodotti surgelati

  • Esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici

  • Prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici ateco: 47.2)

  • Carburante per autotrazione in esercizi specializzati

  • Apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4)

  • Ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico

  • Articoli igienico-sanitari

  • Articoli per l’illuminazione

  • Giornali, riviste e periodici

  • Farmacie

  • Esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica

  • Articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati

  • Articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l’igiene personale

  • Piccoli animali domestici

  • Materiale per ottica e fotografia

  • Combustibile per uso domestico e per riscaldamento

  • Saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini

  • Qualsiasi tipo di prodotto via internet

  • Qualsiasi tipo di prodotto via televisione

  • Qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono

  • Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

  • Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia

  • Attività delle lavanderie industriali

  • Altre lavanderie, tintorie

  • Servizi di pompe funebri e attività connesse

 

CONSULTA QUI IL DECRETO E GLI ALLEGATI

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158