Rinnovo CCNL Edilizia Artigianato e PMI

17/02/2020

 

È stato sottoscritto tra le Associazioni Artigiane ANAEPA Confartigianato Edilizia, CNA Costruzioni, Casartigiani, Claai e le Organizzazioni sindacali di categoria FENEAL-Uil, FILCA-Cisl e FILLEA-Cgil il rinnovo del CCNL scaduto il 30 Giugno 2016, che contempla tra l’altro, il riallineamento dei livelli retributivi del comparto artigiano a quelli stabiliti dagli altri contratti del settore.

Con l'intesa, giunge a termine il percorso di rinnovo iniziato con la sottoscrizione del Protocollo sul Welfare Contrattuale il 31 gennaio 2019 e il Protocollo sugli Enti Bilaterali il 20 maggio 2019; le Parti hanno concordato, nell’ambito della omogeneizzazione dei costi contrattuali di settore, un aumento retributivo che, dal febbraio 2020 recupera l’AFAC e la decorrenza di due tranches salariali che saranno erogate nel marzo 2021 e nel gennaio 2022.

Le Parti inoltre hanno stabilito che il contributo primario a PREVEDI, Fondo di previdenza complementare nazionale di settore edile previsto all'art.92, viene incrementato di euro 2,00 a parametro 100 (operaio comune) a partire dal 1° marzo 2020.

E’ stata prevista la costituzione di due commissioni, una Commissione Bilaterale, denominata "Commissione apprendistato e specificità", che dovrà redigere, entro il 31 maggio 2020, testi normativi e contrattuali sulla base delle richieste avanzate in sede di trattativa contrattuale dalla parte datoriale e si occuperà contestualmente anche di prevedere nuove ed innovative previsioni contrattuali sulla prevenzione e sicurezza sul lavoro. L’altra denominata "Commissione revisione, semplificazione e armonizzazione normativa del CCNL", che si occuperà della revisione generale dell'impianto contrattuale, adeguandolo ed integrandolo con gli Accordi e/o rinnovi intercorsi dall'ultima stesura contrattuale del 2008, dovrà concludere i propri lavori entro il 31 luglio 2020.

Le Parti hanno concordato che, contestualmente alle due nuove Commissioni sopra indicate, sia costituita la commissione della Bilateralità paritetica già prevista nell'Accordo del 20/05/2019.

Il nuovo contratto si applica dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 ai rapporti di lavoro in corso alla data del 1° gennaio 2020 o instaurati successivamente.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158