Premi INAIL: le novità del modello OT23

26/08/2019

 

Pubblicato il modello OT23 che i datori di lavoro devono inviare all’INAIL per ottenere la riduzione del tasso medio di tariffa dei premi a seguito dell’adozione di misure di prevenzione migliorative rispetto a quanto previsto per legge. Il modello OT23 sostituisce il vecchio modello OT24 con alcune novità.

Si riporta di seguito una breve sintesi delle modifiche introdotte:

  1. per tutti gli interventi dove è applicabile il principio, viene data la possibilità di datare e firmare fino alla data di presentazione della domanda le relazioni descrittive degli interventi effettuati nel 2019;

  2. interventi A-10 e B-13 - è stato tolto del tutto il riferimento all’assistenza psicologica e legale;

  3. intervento C-4 - sono state apportate modifiche lessicale con riferimento alle Pat;

  4. intervento C-7 - è stato riformulato con punteggio unico 50, come nel modulo OT24 2019;

  5. nella sezione C – sono stati inseriti i nuovi interventi C-17, C-18 (alternativo al C-10), C-19;

  6. intervento D-1 - è stata inserita la norma UNI 11751-1 che nel frattempo è stata pubblicata;

  7. intervento E-1 - è stato ricondotto a 40 punti il GG0;

  8. nella sezione E - è stato inserito il nuovo intervento E-24 (insonorizzazione negli ambienti di lavoro)

 

Scarica il modulo

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158