L’odontotecnico deve emettere la fatturazione elettronica solo al dentista, non ai privati

21/02/2019

 

La Legge n.12 dell’11/2/2019 di conversione del DL Semplificazioni permetterà agli odontotecnici nell’anno 2019 di emettere fattura elettronica soltanto nei confronti dei dentisti.
Il comma 2 dell’ Art. 9 – bis “Semplificazioni in materia di personale del Servizio sanitario nazionale e di fatturazione elettronica per gli operatori sanitari” prevede infatti che “Le disposizioni di cui all’articolo 10- bis del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2018, n. 136, si applicano anche ai soggetti che non sono tenuti all’invio dei dati al Sistema tessera sanitaria, con riferimento alle fatture relative alle prestazioni sanitarie effettuate nei confronti delle persone fisiche”.
La norma prevede l’estensione del divieto (per il 2019)  di fatturazione elettronica nei confronti delle persone fisiche, per motivi relativi alla salvaguardia della privacy, già previsto per i soggetti tenuti all’invio dati al sistema TS (medici, odontoiatri ed altre categorie) anche a coloro che – come gli odontotecnici – non sono tenuti a tale adempimento.
Per effetto di tale disposizione quindi, gli odontotecnici – nel mentre sono tenuti ad emettere fattura elettronica nei confronti dei dentisti – non devono, per l’anno 2019, emettere fattura elettronica per le prestazioni erogate (ove ne ricorrano le condizioni) direttamente nei confronti dei privati cittadini.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158