Oltre 1500 imprese agli incontri sulla fatturazione elettronica. Confartigianato mette in agenda un ultimo appuntamento a Monza

29/11/2018

Un incontro in più, per dare la possibilità alle tante imprese che hanno chiesto un ulteriore occasione di approfondimento sulla fattura elettronica di confrontarsi con gli esperti di Confartigianato.

 

Sì perché sono davvero tante le domande e i timori degli imprenditori sulla e-fattura che dal 1 gennaio 2019 diventerà obbligatoria non solo per chi lavora con la Pubblica Amministrazione, ma anche per i rapporti tra operatori economici (B2B) e con i consumatori finali (B2C).

 

Per fare un po’ di chiarezza e dare le necessarie informazioni in maniera semplice e comprensibile, APA Confartigianato Imprese ha promosso un corposo ciclo di incontri sui territori, aperti gratuitamente a tutti gli imprenditori.

 

Ben 13 appuntamenti, da Cesano Maderno a Lissone, Cinisello Balsamo, Carate Brianza, Giussano, Desio, Vimercate, Seregno, Abbiategrasso, Nova Milanese, Meda, Monza e Milano.

Considerata l’imponente affluenza, l’Associazione ha deciso di calendarizzare un nuovo appuntamento nella sede provinciale di Monza (viale G.B. Stucchi 64) venerdì 30 novembre alle ore 17.30 per tutti coloro che necessitano un approfondimento su questa tematica o non sono riusciti a partecipare agli scorsi seminari.

 

la partecipazione è gratuita iscriviti qui

 

«Ancora una volta la nostra Associazione dimostra di non risparmiare le proprie risorse pur di rispondere alle richieste delle imprese di incontri capillari nelle diverse città e di un’assistenza esperta e costante - dichiara il Presidente di APA Confartigianato per Milano, Monza - Brianza, Giovanni Barzaghi – Siamo molto contenti della risposta delle aziende, che si stanno già accreditando in gran numero all’evento di venerdì».

 

«L’obiettivo del nuovo seminario è di chiarire il quadro normativo di riferimento e gli adempimenti richiesti attraverso l’incontro con professionisti che conoscano il mondo delle PMI e le loro specificità» spiega il Segretario generale dell’Associazione, Paolo Ferrario.

 

«Presenteremo le soluzioni consulenziali messe a disposizione da Confartigianato per gli associati – continua il Direttore dei servizi, Enrico Brambilla – perché quello che gli imprenditori desiderano è di poter investire il proprio tempo nel lavoro, senza disperderlo nei cavilli dei nuovi adempimenti, rischiando oltretutto di commettere errori sanzionabili».

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158