Adempimenti e scadenze contrattuali del mese di luglio 2018

04/07/2018

 

MARTEDÌ 10

 

Contributi INPS trimestrali personale domestico

Ultimo giorno utile per effettuare il versamento dei contributi previdenziali relativi al trimestre aprile – giugno 2018 per il personale domestico.

Versamento tramite bollettino MAV.

 

Contributi “Fondo M. Negri”, “Fondo A. Pastore” e “Fondo M. Besusso” trimestrali

Ultimo giorno utile per effettuare il versamento dei contributi di previdenza ed assistenza integrativa, rispettivamente al “Fondo M. Negri”, al “Fondo A. Pastore” ed al “Fondo M. Besusso”, a favore di dirigenti di aziende commerciali, relativi al trimestre aprile – giugno 2018.

Versamento tramite bonifico bancario.

 

LUNEDÌ 16

 

Ritenute IRPEF mensili

Ultimo giorno utile per effettuare il versamento delle ritenute alla fonte operate da tutti i datori di lavoro, sostituti d'imposta, sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, corrisposti nel mese di giugno 2018.

Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

 

Contributi INPS mensili

Ultimo giorno utile per effettuare il versamento dei contributi previdenziali, a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel periodo di paga di giugno 2018.

Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

 

Contributi INPS mensili Gestione separata

Ultimo giorno utile per effettuare il versamento alla Gestione separata dei contributi dovuti su compensi erogati nel mese di giugno 2018 a collaboratori coordinati e continuativi.

Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

 

Contributi INPS gestione ex-ENPALS mensili

Ultimo giorno utile per effettuare il versamento dei contributi previdenziali a favore dei lavoratori dello spettacolo, relativi alle retribuzioni maturate nel periodo di paga di giugno 2018.

Versamento a mezzo dichiarazione unificata,Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

 

Addizionali

Ultimo giorno utile per effettuare il versamento delle addizionali regionale/comunale su redditi da lavoro dipendente (giugno 2018).

 

VENERDÌ 20

 

Contributi Previndai e Previndapi trimestrali

Ultimo giorno utile per il versamento dei contributi integrativi a favore di dirigenti di aziende industriali e delle piccole emedie industrie, relativi al trimestre aprile – giugno 2018.

Versamento tramite bonifico bancario.

 

MARTEDÌ 31

 

INPS gestione ex-ENPALS – Denuncia contributiva mensile unificata

Ultimo giorno utile per la presentazione della denuncia mensile unificata delle somme dovute e versate, relative al mese di giugno 2018, a favore dei lavoratori dello spettacolo.

Invio tramite Flusso UNIEMENS.

 

Invio telematico del Flusso UNIEMENS

Ultimo giorno utile per inviare telematicamente la denuncia mensile UNIEMENS dei dati retributivi e contributivi INPS per i lavoratori dipendenti e parasubordinati iscritti alla Gestione separata (co.co.co., lavoratori autonomi occasionali, incaricati della vendita a domicilio e associati in partecipazione) relativa ai compensi corrisposti nel mese di giugno 2018.

Presentazione all’INPS del Flusso UNIEMENS tramite Internet.

 

Stampa libro unico

Ultimo giorno utile per effettuare la stampa del Libro unico relativamente alle variabili retributive del mese di giugno 2018.

 

FESTIVITÀ CADENTI NEL MESE DI LUGLIO 2018

Eventuali festività legate alla ricorrenza del Santo Patrono.

 

 

LE SCADENZE CONTRATTUALI DEL MESE DI LUGLIO

Di seguito si riportano le principali scadenze contrattuali relative al mese di Luglio 2018.

 

AREA COMUNICAZIONE

Nuovi minimi tabellari

L’ipotesi di accordo 27 febbraio 2018 (integrata dal verbale 13 marzo 2018 sulle tabelle retributive) per il rinnovo del CCNL 13 maggio 2014 per i dipendenti delle imprese artigiane e delle piccole e medie imprese dell’Area Comunicazione ha previsto, a far data dal 1° luglio 2018, degli incrementi retributivi.

 

AREA LEGNO – LAPIDEI

Una tantum

L’ipotesi di accordo 13 marzo 2018 (integrata dal verbale di accordo 21 marzo 2018) per il rinnovo del CCNL 25 marzo 2014 per i dipendenti dalle imprese artigiane e piccole e medie imprese del legno, arredamento, mobili, escavazione e lavorazione dei materiali lapidei ha previsto ad integrale copertura del periodo di carenza contrattuale, a favore dei soli lavoratori in forza alla data di sottoscrizione dell’accordo 13 marzo 2018, la corresponsione di un importo forfetario una tantum, suddivisibile in quote mensili, o frazioni, in relazione alla durata del rapporto nel periodo interessato, pari ad euro 150,00.

Tale somma sarà erogata in 2 tranches di pari importo:

• 75,00 euro con la retribuzione delmese di aprile 2018;

• 75,00 euro con la retribuzione delmese di luglio 2018.

Si sottolinea che l’una tantum:

• agli apprendisti in forza al 13 marzo 2018 sarà erogata nella misura del 70%, con le medesime decorrenze;

• va ridotta proporzionalmente per i casi di servizio militare, assenza facoltativa “postpartum”, part-time, sospensioni per mancanza di lavoro concordate;

• è stata quantificata considerando anche i riflessi sugli istituti di retribuzione diretta ed indiretta, di origine legale o contrattuale, ed è quindi comprensiva degli stessi;

• è esclusa dalla base di calcolo del TFR.

Gli importi eventualmente già corrisposti a titolo di futuri miglioramenti contrattuali vanno considerati a tutti gli effetti anticipazioni degli importi di una tantum e, pertanto, dovranno essere detratti da questa fino a concorrenza.

Tali importi cessano di essere corrisposti con la retribuzione relativa al mese di marzo 2018.

L’importo di una tantum va riconosciuto al lavoratore anche in caso di dimissioni o licenziamento.

 

AUTOTRASPORTO MERCI E LOGISTICA

Nuovi minimi tabellari

L’ipotesi di accordo 3 dicembre 2017 per il rinnovo del CCNL 1 agosto 2013 per i dipendenti da imprese di spedizione, autotrasporto merci e logistica ha previsto, a far data dal 1° luglio 2018, con riferimento ai livelli H1 e G1 del comparto trasporto merci degli incrementi retributivi.

 

CERAMICA – AZIENDE INDUSTRIALI

Previdenza complementare – Piastrelle e refrattari

L’ipotesi di accordo 16 novembre 2016 per il rinnovo del CCNL 18 marzo 2014 per gli addetti all’industria delle piastrelle di ceramica, dei materiali refrattari, ceramica sanitaria, di porcellane e ceramiche per uso domestico e ornamentale, di ceramica tecnica, di tubi in grès ha previsto che la contribuzione a FONCER a carico del datore di lavoro viene incrementata nelle seguenti percentuali, da calcolarsi sulla retribuzione utile per il calcolo del TFR:

• 0,2%a partire dal 1° luglio 2018 per i settori piastrelle e refrattari (aliquota pari al 2,1%);

• 0,1%a partire dal 1° luglio 2019 per i settori sanitari e stoviglieria (aliquota pari all’1,8%).

 

LEGNO E ARREDAMENTO – PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA (CONFAPI)

Previdenza complementare

L’ipotesi di accordo 18 aprile 2017 per il rinnovo del CCNL 25 ottobre 2013 per i lavoratori addetti alla piccola e media industria del legno, del sughero, del mobile e dell’arredamento, e per le industrie boschive e forestali ha previsto che la contribuzione al Fondo ARCO a carico dell’azienda viene innalzata alle seguenti percentuali della retribuzione utile per il calcolo del TFR:

• 1,90% a partire dal 1° luglio 2017;

• 2,00% a partire dal 1° luglio 2018;

• 2,10% a partire dal 1° gennaio 2019.

La quota a carico del lavoratore iscritto rimane invariata nella misura dell’1,30%.

La contribuzione assorbirà, fino a concorrenza, eventuali contribuzioni derivanti da accordi territoriali e/o aziendali.

 

METALMECCANICA – PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA (CONFAPI)

Assistenza sanitaria integrativa

A seguito dell’istituzione di prestazioni sanitarie integrative a favore dei lavoratori, con conseguente ulteriore contribuzione a carico datoriale, da parte dell’ipotesi di accordo 3 luglio 2017 per il rinnovo del CCNL 29 luglio 2013 metalmeccanica – piccola e media industria – CONFAPI, con il Verbale di accordo del 2 maggio 2018 è stato costituito il Fondo “EBM SALUTE”.

In merito alla contribuzione datoriale al Fondo, l’INPS, con il Messaggio n. 2183 del 31 maggio 2018, ha reso nota l’istituzione nel flusso UniEmens, dal mese di competenza giugno 2018, del nuovo codice “EBMQ” avente il significato di “Ente Bilaterale Metalmeccanici (E.B.M.) quota prestazioni sanitarie integrative”.

Il primo versamento per l’assistenza sanitaria integrativa va effettuato con la competenza di giugno, quindi pagamento entro il 16 luglio 2018.

L’importo da versare sarà pari a 30,00 euro per ciascun lavoratore, a copertura dei primi 6 mesi di contribuzione dovuti.

 

TESSILI E ABBIGLIAMENTO – AZIENDE INDUSTRIALI

Nuovi minimi tabellari

L’ipotesi di accordo 21 febbraio 2017 per il rinnovo dei CCNL 4 febbraio 2014 per i dipendenti dalle industrie tessili, abbigliamento e moda ha previsto, a far data dal 1° luglio 2018, degli incrementi retributivi.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158