Ccnl Metalmeccanica piccola e media Industria (Confapi) Linee guida per la banca ore solidale

09/05/2018

 

In data 9 aprile 2018, in attuazione dell’impegno assunto in merito alla banca ore solidale dalle Associazioni Sindacali in

occasione del rinnovo del CCNL del 29/07/2013, tra UNIONMECCANICA – CONFAPI, FIOM – CGIL, FIM – CISL, UILM –

UIL, è stato stipulato il Verbale di intesa sulla materia unitamente alle Linee guida per l’applicazione dell’istituto.

Cerchiamo di capire cosa prevede la legge e cosai l’intesa.

Le Parti con l’Intesa in esame hanno disciplinato la Banca Ore solidale non limitandola all’assistenza dei figli minori ma

anche ad altre situazione di grave necessità comportanti fra i lavoratori dell’azienda l’esigenza di aiutare i colleghi

interessati attraverso la cessione volontaria, a titolo gratuito delle ferie e dei permessi.

In caso di richiesta da parte della RSU o dei lavoratori, all’azienda spetterà, verificare preliminarmente l’adesione alla

cessione da parte dei propri lavoratori, acquisire il consenso dei lavoratori beneficiari, stilare l’accordo aziendale che

dovrà contenere almeno:

· l’indicazione delle situazioni per le quali si decide l’avvio dell’istituto;

· il periodo entro il quale va manifestata in forma scritta da parte dei lavoratori la volontà di cessione delle ferie

aggiuntive non fruite e/o dei PAR residui;

· la quantità minima di ore cedibili;

· l’eventuale modalità di partecipazione aziendale;

· i tempi tecnici necessari per avviare praticamente l’istituto;

· le modalità ed il periodo entro cui è possibile la fruizione di tali permessi aggiuntivi da parte del beneficiario.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158