Francia, nuovo obbligo per gli autisti

19/12/2017

 

Si comunica che dal 1° gennaio 2018, tutti gli autisti che si registreranno online come lavoratori distaccati in Francia dovranno pagare un'imposta di € 40,00.

Il Decreto numero 2017-751 del 3 maggio 2017 impone che i lavoratori stranieri che lavorano in Francia, sulla base del distacco transnazionale, devono registrarsi nel portale telematico Sipsi, pagando un'imposta pari a € 40,00. Ciò vale anche per gli autisti di veicoli industriali con targa estera che svolgono attività di cabotaggio stradale e di trasporto internazionale con carico o scarico in territorio francese.

Secondo il Decreto, questo provvedimento dovrebbe entrare in vigore il 1° gennaio 2018, Tuttavia tale data è solo

indicativa, dato che il lavoro di adeguamento normativo e tecnico si annuncia piuttosto lungo, tale da posticipare l’entrata in vigore. Allo stato attuale, infatti,  l'Amministrazione francese non è in grado di specificare le modalità tecniche previste per l'attuazione della nuova tassa prevista, in particolare a causa del fatto che tale misura è nella competenza decisionale del Governo.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158