Formazione trasversale per lavoratori beneficiari di indennità di mobilità ovvero di un trattamento di disoccupazione assunti in apprendistato professionalizzante

15/12/2017

 

Il Ministero del Lavoro ha fornito chiarimenti in merito all’erogazione della formazione di base e trasversale nell’ipotesi di assunzione in apprendistato professionalizzante, senza limiti di età, di lavoratori beneficiari di indennità di mobilità ovvero di un trattamento di disoccupazione.

 

In particolare, il Ministero chiarisce che tale formazione, in ragione dei suoi contenuti di carattere generale che prescindono dalle specifiche mansioni svolte (adozione di comportamenti sicuri, organizzazione e qualità aziendale, capacità relazionale e comunicazionale, competenze digitali, sociali e civiche, elementi di base della professione), risulta “ultronea per quei soggetti che abbiano già acquisito le citate nozioni di base in ragione di pregresse esperienze lavorative”.

 

Il Ministero ritiene parimenti non necessaria l’erogazione della formazione di base nell’ambito di un nuovo contratto di apprendistato professionalizzante, “nel caso in cui l’apprendista sia in possesso di attestazione formale dell’acquisizione delle competenze di base e trasversali”, acquisite anche in virtù di un precedente contratto di apprendistato.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158