Svizzera: obbligatorio dal 1° luglio su alcuni valichi un nuovo congegno per pagare la tassa sul trasporto

01/06/2017

Si comunica che dal prossimo 1° luglio 2017 ai veicoli oltre le 3,5 ton privi dell’“emotach” - un'apparecchiatura elettronica con cui rilevare la tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni - sarà vietato il transito attraverso i valichi di confine italo-svizzeri di Ponte Tresa e Madonna di Ponte. Divieto applicato anche ai veicoli vuoti.

 

Lo comunica l’amministrazione federale delle dogane svizzere con una nota del 18 aprile scorso che riporta anche un promemoria per gli autisti che devono montare l’apparecchio e un elenco degli installatori autorizzati.

 

In allegato la nota e il riepilogo sulla TTPCP

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158