Monza - Elezioni amministrative 2017 Allevi e Maffè sottoscrivono le proposte di APA Confartigianato

01/06/2017

Dopo l’incontro con il Sindaco uscente Scanagatti della settimana scorsa, APA Confartigianato ha incontrato ieri prima Dario Allevi e poi Pier Franco Maffè per un confronto sulle priorità e problematiche delle aziende artigiane micro e piccole imprese.

Gli appuntamenti sono stati l’occasione, alla presenza di dirigenti associativi e imprenditori di Monza, per esprimere le aspettative e le esigenze di artigiani e piccoli imprenditori in relazione ad alcune tematiche significative.

 

In tale contesto, il Presidente Barzaghi ha presentato il documento intitolato “Idee per Monza” contenente le proposte di Confartigianato a sostegno del mondo artigiano e dei piccoli imprenditori. «Ci troviamo in una fase storica ed economica in cui è necessario aprirsi al futuro, e siamo certi che la città di Monza abbia le risorse per raccogliere questa sfida. Con questo documento vogliamo individuare strategie coerenti e indicazioni concrete per attuarle, il più possibile condivise» ha dichiarato il Presidente Barzaghi.

 

Dario Allevi, presente all’incontro insieme a Martina Sassoli, ha apprezzato i contenuti del documento presentato da Confartigianato ed ha sottolineato che in larga misura ricalcano e riprendono i punti principali del suo programma elettorale. Allevi si è soffermato in particolare su fiscalità, sicurezza e legalità, valorizzazione di Parco, Villa Reale e Autodromo, politiche attrattive per nuove imprese, infrastrutture e semplificazione ed ha più volte sottolineato che in questi anni si è fatto poco in città per valorizzare il mondo produttivo e che è sua intenzione impegnarsi perché artigianato, impresa e lavoro ritornino al centro delle politiche amministrative.

 

Pier Franco Maffè si è confrontato con gli imprenditori presenti partendo dalla visione di una città che deve affrontare una sfida importante, quella di definire linee di sviluppo e delineare orizzonti il più possibile a misura di impresa, data la vocazione e la tradizione del territorio brianzolo. Maffè ha esposto il proprio punto di vista, evidenziando che moltissimi sono i punti condivisibili e dando ampia disponibilità al confronto e alla collaborazione. Di particolare interesse le proposte sul tema welfare aziendale e rapporto cultura di impresa e scuola.

 

Al termine dei due incontri, Dario Allevi e Pier Franco Maffè hanno firmato il documento “idee per Monza”, impegnandosi a portare avanti le azioni, le priorità e gli obiettivi proposti da APA Confartigianato Imprese.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158