Gli artigiani di Confartigianato donano il loro lavoro per dare una casa a famiglie in difficoltà

23/03/2017

In collaborazione con la Caritas e la Diocesi di Milano, sono stati ristrutturati e arredati 4 appartamenti che verranno donati in occasione della visita del Santo Padre.

 

Gli artigiani lombardi si sono rimboccati le maniche, prestando il loro lavoro, in occasione dell’imminente visita di Papa Francesco, che si concluderà nell’incontro con i fedeli a Monza.

 

Confartigianato Lombardia,APA Confartigianato Milano-Monza e Brianza e Confartigianato Como hanno infatti realizzato, in collaborazione con la Caritas Ambrosiana e la Diocesi di Milano, la ristrutturazione e l’arredamento di quattro appartamenti del Comune di Milano, affidati alla Fondazione San Carlo per la loro sistemazione e gestione.

 

Fanno parte dei 55 appartamenti che saranno presentati al Papa proprio il prossimo 25 marzo, come segno dell’Anno Santo della Misericordia della Diocesi di Milano per rispondere al disagio abitativo delle famiglie bisognose. Hanno lavorato volontariamente negli appartamenti, situati a Milano in Viale Ca’ Granda, due imprese: Progetto Impianto di Cataldo Lucio & Santambrogio Giovanni di Monza e Dolmen Arch.  Srl di Milano, la prima per la sistemazione degli impianti elettrici e la seconda per opere di imbiancatura e verniciatura.

 

Ma sono una quindicina le imprese del nostro territorio che hanno voluto aderire all’iniziativa offrendo non solo il proprio tempo e il proprio lavoro, ma anche gli arredi necessari: sedie, tavoli, armadi, letti, tende, nonché piccole cucine su misura. Gli appartamenti sono ora perfettamente abitabili. «Il progetto ha per noi, nella sua concretezza, una forte valenza simbolica: la solidarietà, il valore delle persone e l’importanza della famiglia e delle reti sociali che sono da sempre principi chiave che ispirano il nostro lavoro» ha commentato il Presidente di APA Confartigianato, Giovanni Barzaghi.

 

«Abbiamo voluto, attraverso il nostro contributo tangibile, dare un segnale dell’importanza che questo avvenimento ha per le nostre imprese. Accogliere il Papa nel nostro territorio è diventata, anche, l’occasione per mettere il lavoro artigiano al servizio degli altri. Siamo particolarmente felici di essere riusciti, con le opere dei nostri artigiani, ad aiutare famiglie in difficoltà»hanno aggiunto i vertici di Confartigianato.

 

Aziende coinvolte:

 

LUCIDATURA MONIERI - Seveso
MEGARON PRODACTION L'ARTE CHE ARREDA snc - Seveso
IMAMOBILI - Sovico
IL FALEGNAME STILLITANO FORTUNATO - Desio
SEMPRE LEGNO srl - Lissone
BELLOSI  GROUP - Lissone
F.B.S SRL - BERTO SALOTTI - Meda
RASTELLINO CREARREDI - Cesano Maderno
PROMA PROVASI MOBILI ARREDMENTI - Cesano Maderno
AEFFE - Desio
ANNA MONTI S.R.L. - Meda
S75 SPA - Seveso
FERRARI  GIANFRANCO - Lissone
VELARIUM S.A.S. - Lissone
EMME DUE ITALIA - Cantù

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

News recenti
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon
 

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158