Cosa serve per fare l'ISEE

FUNZIONI DELL’ISEE

L’ ISEE è necessario per accedere a determinate prestazioni sociali o agevolazioni tariffarie (carta acquisti, rette asili nido, tariffe per la mensa scolastica, borse di studio, riduzioni tasse universitarie, servizi socio sanitari residenziali o domiciliari, riduzione ticket, assegni di maternità, sconti su bollette della  luce e del  gas,  fondo affitti, etc.).

TIPI DI ISEE

A seconda delle prestazioni richieste vi sono indicatori ISEE diversi: da quello standard utilizzato in tutti i casi comuni; all’ ISEE corrente, che si può richiede se si è perso il lavoro,  aggiornando  l’ISEE precedente  e considerando la perdita di reddito lavorativo; all’ISEE Università, per avere agevolazioni per il diritto alto studio universitario; all’ISEE per le residenze assistenziali, pensato  appositamente  per  gli  anziani;  all’ISEE  per  altri servizi assistenziali; e infine all’ISEE per  i minori,  per la richiesta di prestazioni fiscali agevolate per esempio per asili nido, mense scolastiche, acquisti di libri.

I DOCUMENTI ISEE 2019

Oltre ad alcuni dati generali del nucleo familiare, per ciascun suo componente è necessario disporre di alcune informazioni senza le quali non è possibile elaborare I’ISEE. Si ricorda che l’ISEE è, a tutti gli effetti di legge, un’autocertificazione; pertanto di seguito sono elencati i principali documenti che consentono di desumere i dati necessari.

1.     DATI ANAGRAFICI E GENERALI

  • CODICE  FISCALE  dei  componenti   il  nucleo  familiare  (per  coniuge  e  figli  a  carico  anche   con  diversa residenza o residenti all’estero e iscrittiall’AIRE)

  • DOCUMENTO    D’IDENTITA’   IN CORSO   DI   VALIDITA (per il solo dichiarante e/o del Tutore / Rappresentante  legate)                                                                                                                         

  • EVENTUALE SENTENZA DI SEPARAZIONE E/O DIVORZIO

  • CONTRATTO DI LOCAZIONE  REGISTRATO (se il nucleo risiede in affitto). Per assegnatari  di alloggi pubblici (es. ACER)  anche  ultima fattu ra  relativa  all’affitto;  se  assegnatari  di  alloggi  da cooperative,  delibera  di assegnazione e ultimo bollettino/bonifico  di pagamento.

  • N” DI PROTOCOLLO  DSU (se presentata dopo il 1” gennaio 2017) anche di figli  maggiorenni (solo per ISEE socio   residenziale  a  ciclo  continuo)  o  del  genitore   del  minore,  se  essi  sono    esterni  al nucleo  del beneficiario della prestazione.

 

2.    REDDITI relativi ai due anni precedenti quello della DSU (ora redditi 2017) di TUTTI i componenti il nucleo

  • MODELLO  73O  E/O  MODELLO  UNICO  (reddito  complessivo  ai  fini Irpef)

  • MODELLO/I CUD RILASCIATO/I DAL DATORE DI LAVORO             E/O DALL’ENTE PENSIONISTICO

  • BORSE DI STUDIO E COMPENSI Per Collaborazioni Studentesche

  • DICHIARAZIONE IRAP (per imprenditori agricoli con partita IVA)

  • CERTIFICAZIONE   ATTESTANTE   I  COMPENSI   PERCEPITI   PER    PRESTAZIONI   OCCASIONALI,   DA LAVORO AUTONOMO(es: venditori a domicilio, ritenuta d’acconto, attivita sportiva dilettantistica, etc.)

 

       NOVITA’

  • CERTIFICAZIONE RELATIVA AI REDDITI ESENTI DA IMPOSTA (esclusi i trattamenti           erogati dall’Inps se  é stata presentata una dichiarazione fiscale)

  • CERTIFICAZIONE/I  RELATIVA A TRATTAMENTI  ASSISTENZIALI,   INDENNITARI, PREVIDE NZIALI NON SOGGETTI AD IRPEF (esclusi i trattamenti erogati dall’lnps se e stata  presentata  una dichiarazione fiscale) EROGATI DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (es: minimo vitale, assegno di cura)

  • CERTIFICAZIONE RELATIVA        AI REDDITI DA LAVORO DIPENDENTE     PRODOTTI ALL’ESTERO

  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI PRODOTTI ALL’ESTERO PRESENTATA NELLO STATO ESTERO

  • ASSEGNI DI MANTENIMENTO PER IL CONIUGE E PER I FIGLI CORRIPOSTE E/O PERCEPIT

3.    PATRIMONIO MOBILIARE relativo al 31.12 deII’anno precedente quello della DSU

       (ora, situazione al 31.12.2018) Di    TUTTI i componenti il nucleo

  • C/C BANCARI E POSTALI, LIBRETTI DI RISPARMIO (banca/posta): SALDO AL  31/12  E  GIACENZA MEDIA ANNUA  (da richiedere in banca / posta)

  • CARTE PREPAGATE con iban (saldo al 31.12.2018 e giacenza media 2018) (da richiedere in banca / posta)

  • CARTE PREPAGATE  SENZA IBAN   Saldo al 31.12.2018

  • TITOLI DI STATO, OBBLIGAZIONI, CERTIFICATI DI DEPOSITO, BUONI FRUTTIFERI (per i quali va assunto il valore nominale)

  • AZIONI   O  QUOTE   DI  INVESTINENTO,   PARTECIPAZIONI   AZIONARIE   IN  SOCIETA’   ITALIANE   ED  ESTERE QUOTATE, PARTECIPAZIONI AZIONARIE  IN SOCIETA’   NON QUOTATE, MASSE  PATRIMONIALI

  • ALTRI STRUMENTI  E RAPPORTI  FINANZIARI

  • CONTRATTI  DI ASSICURAZIONE  E POLIZZE SULLA VITA se riscattabili  (per i quali  va assunto il valore  dei premi versati dalla data di stipula al 31.12.2016)

  • PATRIMONIO NETTO PER LE IMPRESE IN CONTABILITA’  ORDINARIA  E VALORE  DELLE RIMANENZE FINALI E DEL COSTO DEI BENI AMMORTIZZABILI  PER LE IMPRESE  IN CONTABILITA’   SEMPLIFICATA

 

4.   PATRIMONIO IMMOBILIARE relatlvo al 31.12 deII’anno precedente quello della DSU

       (ora, valore ai fini IMU-IVIE al    31.12.2018) di TUTTI i componenti il nucleo

  • VISURE E/O ALTRACERTIFICAZIONE CATASTALE (ATTI NOTARILI DI COMPRAVENDITA, DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE, ETC...)

  • VALORE  DELLE AREE EDIFICABILI

  • QUOTA CAPITALE RESIDUA DEL MUTUO (certificazione banca e/o piano di ammortamento) 

NOVITA’

DOCUMENTAZIONE ATTESTANTE IL VALORE AI FINI IVIE DEGLI IMMOBILI DETENUTI ALL’ESTERO

5.    PORTATORI DI HANDICAP O RICOVERATI

  • CERTIFICAZIONE DELL’HANDICAP (denominazione ente, numero del documento e data del rilascio)

  • ATTO NOTARILE DI DONAZIONE DI IMMOBILI (solo in caso di richiesta di prestazioni socio- sanitarie residenziali a ciclo continuativo)

 

6.    SPESE DETRAIBILI(NON PER ISEE Socio SANITARIO RESIDENZIALE)

  • RETTA PAGATA PER IL RICOVERO IN STRUTTURE RESIDENZIALI (nell’anno precedente la presentazione della DSU)

  • SPESE PAGATE PER L’ASSISTENZA PERSONALE (detratte/dedotte nell’ultima dichiarazione dei redditi presentata)

7.    AUTOVEICOLI E IMBARCAZIONI DI PROPRIETA’ ALLA DATA di presentazione DELLA DSU

       di TUTTI i componenti il nucleo

NOVITA’

  • TARGA O ESTREMI DI REGISTRAZIONE AL P.R.A. DI AUTOVEICOLI  E MOTOVEICOLI (di cilindrata pari o superiore a 500cc)

  • TARGA 0 ESTREMI DI REGISTRAZION E AL R.I.D. DI NAVI E IMBARCAZIONI DA DIPORTO

Copyright © 2017 | APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza | Milano viale Jenner, 73 | Monza viale G.B. Stucchi, 64 | Tel. 039 36321 | apa@apaconfartigianato.it C.F. 85007610158