Rimborsi di vecchi voucher PDF Stampa E-mail
SERVIZI - CONSULENZA E LAVORO
Lunedì 13 Novembre 2017 10:47

L’INPS ha pubblicato un messaggio con il quale fornisce le informazioni necessarie per le domande di rimborso versamenti Lavoro Accessorio effettuati in data successiva al 17 marzo 2017, data in cui questa tipologia di prestazione lavorativa, è stata abrogata.

Qualora, per errore, abbiate versato somme utili ad acquistare i Vecchi Voucher, potrete presentare domanda di rimborso presso le Sedi dell’Istituto utilizzando apposito modello SC52.

Per procedere al rimborso è necessario che il committente comunichi i seguenti dati:

  • tipo di pagamento (bollettino bianco, on line Portale dei pagamenti, F24, bonifico o altro);
  • data versamento e importo per tutti i tipi di pagamento;
  • per i pagamenti on line, il codice INPS rilasciato dal sito INPS al momento del pagamento;
  • per i bollettini bianchi frazionario, sezione e VCY

ed alleghi la ricevuta del versamento per tutti i tipi di pagamento, ad eccezione dei pagamenti effettuati mediante modello F24, per i quali la predetta allegazione è meramente facoltativa.