Incidenti stradali: pubblicata la direttiva di aggiornamento del Ministero dell’Interno per prevenzione e contrasto PDF Stampa E-mail
CATEGORIE - TRASPORTI E LOGISTICA
Venerdì 28 Luglio 2017 00:00

Si comunica che il 21 luglio scorso il Dipartimento Pubblica Sicurezza – Servizio Polizia Stradale del Ministero dell'Interno ha emanato una direttiva (prot. 300/A/5620/17/144/5/20/3), per garantire un’azione coordinata delle Forze di Polizia volta alla prevenzione e al contrasto dei principali comportamenti alla base degli incidenti stradali.

La direttiva mira ad adeguare le istruzioni contenute nel precedente documento del 14 agosto 2009, tenendo conto sia dei nuovi pericoli alla guida che dal 2015 hanno determinato un incremento degli incidenti mortali e dei decessi, sia del progresso della tecnologia, per gli apparecchi diretti all’accertamento in automatico delle violazioni ai limiti di velocità.

La direttiva individua le azioni di prevenzione e contrasto su cui si concentrerà l’attività delle Forze di Polizia e delle Polizia Locali:

 

-          lotta alla guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti;

 

-          nel contrasto degli eccessi di velocità;

 

-          nel controllo rigoroso del rispetto degli obblighi di utilizzo delle cinture di sicurezza e del casco protettivo;

 

-          nel contrasto di tutti quei comportamenti che costituiscono motivo di distrazione per il conducente e, in primo luogo, l’uso del cellulare o dello smartphone durante la guida; la necessità di porre particolare attenzione a tale fenomeno trova la sua giustificazione anche nelle evidenze statistiche più recenti.

 

Si allega il testo della Direttiva Ministero Interno n. 05620 del 21.07.2017.